martedì 7 marzo 2017

Recensione: "Profumo d'amore a New York'' di Antonella Maggio


Buon Mercoledì, lettori!
Questa settimana ho letto veramente tanti libri, alcuni sono gentili omaggi delle CE, altri invece sono acquisti della sottoscritta, che come al solito non può trattenersi dall'accumulare libri! :P
Oggi recensisco un libro veramente bello, edito Butterfly edizioni che ringrazio per la copia!


Profumo d'amore a New York, Antonella Maggio
Butterfly Edizioni

 Sofie Van De Broeck ha lasciato ad Amsterdam tutto il suo passato, i ricordi, le cattive esperienze ed è salita su un aereo diretto a New York. Ora vive a Brooklyn dove, circondata dai fiori che ama e che vende nel suo piccolo negozio, ha ritrovato la serenità. Non le manca nulla: ha la sua nuova casa, gli adorati tulipani che profumano di Olanda, una nuova città che l’ha accolta come una figlia. Nulla, fuorché l’amore. A rimettere tutto in discussione arriverà Logan Allen, un uomo d’affari che ama i suoi fiori. Tuttavia, il passato di Sofie è dietro l’angolo e l’amore dovrà usare tutte le sue armi per sconfiggerlo.
Un romanzo scritto da una donna e dedicato alle donne, a chi non ha mai smesso di credere nell’amore, a chi non ci ha mai creduto e adesso, per la prima volta, è pronto per farlo.



Recensione
 Avevo bisogno di una lettura spensierata, che mi facesse sorridere. E l'ho trovata proprio tra queste pagine...
Sofie ha origini Olandesi ma vive a Brooklyn, dove si è trasferita e dove possiede un negozio di fiori.  Proprio qui, un giorno, si imbatte in un giovane e strano uomo di nome Logan che non conosce. Da qui partiranno momenti esilaranti, in cui il sorriso vi  sboccerà naturalmente sulle labbra.  
Sofie  è molto chiusa, lavora molto, e non si fida del genere maschile. A Brooklyn -  dove si trasferisce - si lascia alle spalle il suo passato, i ricordi. E' appassionata di fiori, che coltiva e che vende. Logan è un uomo che un giorno mette in discussione tutte le certezze di Sophie. Travolge la vita  della ragazza come un uragano.

Un bel tema, quello dei fiori, che mi ha affascinato molto.
L'insegnamento di fondo mi ha colpito  e fatto riflettere..
Lo stile dell'autrice è scorrevole e semplice, ma curato. La sua scrittura mi ha affascinato, ma forse avrei preferito più descrizioni ai dialoghi. 
In  conclusione una bella commedia, che si serve dell'amore, ma quello puro, senza erotismo.
Speranza è la parola chiave di questo romanzo. E lo scoprirete leggendo... :)
Un bella storia, romantica e sensibile, dal candido profumo di tulipani. 
 Soffrirete e scoppierete di gioia con i protagonisti. Entrerete in empatia con Sophie, la protagonista.
Infine lo consiglio a chi desidera una lettura spensierata e piacevole, e non impegnativa. Consigliata ai cuori più romantici.
                                                                                      
                                             Allora lettori, avete letto questo titolo o è in wishlist?
                                                      Fatemi sapere come al solito nei commenti... :)
                                                                     Al prossimo libro!

1 commento:

  1. Ho letto questo libro l'anno scorso e non mi è dispiaciuto, anche se non l'ho proprio amato

    RispondiElimina